Lucas S.p.A.

LEONARDO

Leonardo, la centralina di gestione impianto avanzata.

Che cos’è Leonardo?

Leonardo è la centralina unica nel suo genere che permette la gestione integrata delle tecnologie Lucas (Bernoulli, Bernoulli Hybrid, Bernoulli Booster e Heron): un controllore snello e compatto che offre un elevato grado di comunicazione ed ottime prestazioni.

Leonardo è ideale in tutti quegli impianti dove è richiesta supervisione e gestione al fine di creare efficienza energetica.
Viene inoltre utilizzato per gestire il “multi energia” nei nostri impianti, per esempio in quelli dove coesistono più tecnologie Lucas, quindi in impianti anche complessi dove è richiesta una gestione efficiente di più fonti energetiche (Bernoulli, Heron, fotovoltaico, solare termico, generatori di back-up, etc.).

Leonardo
Clicca sugli Schemi Funzionali per ingrandirli

Leonardo: ambiti di applicazione

Leonardo è integrato in alcune tecnologie Lucas: Bernoulli Hybrid ed Heron.
È proprio in Heron HE003M che Leonardo si dimostra fondamentale, diventando il direttore d’orchestra del locale tecnico: grazie al controllo delle temperature di impianto, delle temperature esterne, delle curve climatiche, delle zone miscelate, della produzione di ACS e di molto altro ancora, Leonardo consente ad Heron di gestire le richieste dell’utenza sempre nel più efficiente dei modi. Il tutto è completato dal servizio di monitoraggio e controllo remoto, telegestione allarmi e telegestione manutentiva.

Leonardo: dati tecnici

Alimentazione: 24 V AC ±15%, 50…60 Hz oppure 20…36 V DC
Consumo base: 4 VA (senza carichi e senza display)
Uscita +C: + 24 V DC, 0.15 A, protetto dal corto circuito
Batteria tampone: Memoria ed orologio, almeno 5 anni
Temperatura ambiente: 0…50°C / Temperatura di stoccaggio: -20… +70°C
Umidità relativa (non condensante): Max. 95 %
Dimensioni (WxHxD): 149 x 121 x 60 mm / Dimensione DIN: 8 1/2

Caratteristiche Tecniche

Contenitore

  • Classe di protezione: IP20
  • Montaggio: Montaggio su guida DIN oppure a pannello
  • Plastica: Policarbonato, PC

Ingressi

  • Ingressi Analogici, AI: 0(4)…20 mA, 0…10 V, 0…200 mV, PT-1000, DIN Ni1000, LGNi1000, 12 bits A/D
  • Ingressi digitali, DI: Contatto libero da potenziale, 24 V DC, configurabile come contaimpulsi
  • Ingressi universali, UI: AI oppure DI

Uscite

  • Uscite analogiche, AO: 0…10 V DC, 5 mA, 12 bit D/A, protetto dal corto circuito
  • Uscite digitali, DO: tipo Mosfet 24 V AC/DC, 2 A ciascuna. Max 8 A in totale
  • Uscita 24 V DC: 0.15 A, protetto dal corto circuito

Display integrato

  • Display: LCD, retroilluminato, 4 righe da 20 caratteri ciascuna, caratteri internazionali
  • Consumo: + 1 VA in aggiunta al consumo base

Dati per porta TCP/IP

  • Connessione: RJ45, 10Base-T/100Base-TX auto-negoziazione
  • Lunghezza cavo: Max. 100 m (min Cat 5)
  • Consumo: + 1 VA in aggiunta al consumo base

Dati per la porta M-Bus

Numero max. di dispositivi

  • con velocità 1200-2400 bps: 8
  • con velocità 4800-9600 bps: 4

Lunghezza max. cavo

  • con velocità 1200-2400 bps: 1000 m
  • con velocità 4800-9600 bps: 200 m

Controllo Remoto

Caratteristiche

Display

Molto intuitivo e user-friendly, il display LCD a retroilluminazione blu si attiva quando viene premuto un pulsante e si disattiva dopo un certo periodo di inattività.

Memoria

Un’applicazione permette l’accesso e la configurazione via display degli indirizzi e delle impostazioni di comunicazione. La memoria flash del controllore permette di passare da una partizione all’altra.

Comunicazione Seriale

Leonardo è in grado di comunicare con vari tipi di contabilizzatori via RS485 (ModBus), TCP/IP (BACnet/IP) ed M-Bus. E’ in grado di leggere fino a 8 contabilizzatori.

Controllo remoto

Grazie a Leonardo è possibile monitorare gli impianti in remoto, valutando e modificando ogni dato sensibile del funzionamento dell’impianto e delle tecnologie Lucas.