Category: referenze

Read More

Referenze da Muggiò (MB)

Alcune immagini di una Pompa di Calore Bernoulli BE020A in bassa temperatura con refrigerante R410A installata al servizio di una villa indipendente ristrutturata.

La pompa di calore sostituisce la caldaia (eliminata dall’abitazione) e produce sia acuqa calda sanitaria che acuqa tecnica calda e fredda, per il riscaldamento ed il condizionamento degli ambienti interni tramite Fan-Coil, installati in sostituzione ai precedenti caloriferi in alta temperatura.

Oltre alla pompa di calore sono stati forniti due accumuli per l’ottimale funzionamento: un accumulo di Acqua Calda Tecnica da 1000 litri (utilizzato come volano per l’acqua di riscaldamento) con produzione istantanea di ACS (Acqua Calda Sanitaria) tramite scambiatore Corrugato in acciaio INOX; ed un accumulo di Acqua Refrigerata da 100 litri come volano termico per il funzionamento estivo.

L’intero impianto è gestito e controllato in remoto dal computer di gestione impianto Leonardo LE015M.

Read More

Referenze da Muggia (TS)

Una Pompa di Calore BE014I installata a Muggia in provincia di Trieste.

La Pompa di Calore in alta temperatura è installata al servizio di una villa indipendente con riscaldamento tradizionale a caloriferi; è stato installato un accumulo di acqua tacnica con produzione di ACS (Acqua Calda Sanitaria) in istantanea.

L’impianto è gestito dal computer di gestione impianto Leonardo LE015M che rende controllabile in remoto l’impianto e la pompa di calore.

Read More

Referenze da Cardano al campo (VA)

Alcune immagini di una Pompa di Calore Bernoulli BE014H nella nuova versione a flusso orizzontale installata in provincia di Varese.

La pompa di calore è al servizio dell’impianto di riscaldamento ed è collegata ad un accumulo di acqua tecnica da 500 litri.

L’accumulo, oltre a fornire il volano di acqua tecnica per l’impianto a radiatori, svolge la funzione di produttore di ACS: l’Acqua Calda Sanitaria infatti viene prodotta in istantaneo tramite uno scambiatore in acciaio inox immerso nell’acqua tecnica.

Read More

Referenze da Rogeno (LC)

Una Villa bifamiliare con riscaldamento centralizzato ha scelto di sostituire la singola caldaia a legna con una soluzione più economica, ecologica e funzionale.

La caldaia a legna è stata sostituita e l’intero impianto modificato per poter separare le due abitazioni e renderle così indipendenti tra loro.

Ogni appartamento ha una pompa di calore in alta temperatura BE014H (nella nuova versione a ridotto ingombro) interfacciata ad un accumulo da 500 litri di acqua tecnica con scambiatore estraibile per la produzione istantanea di ACS (Acqua Calda Sanitaria).

Uno dei due accumuli è stato inoltre interfacciato all’impianto solare termico già esistente.

Read More

Referenze da Tavernellle (PU)

Un Hotel a Tavernelle in provincia di Pesaro e Urbino ha affrontato un’importante riqualificazione energetica, ristrutturando completamente le parti tecniche.

L’hotel, già provvisto di caldaia per riscaldamento ed ACS e gruppo di refrigerazione per il condizionamento delle camere, ha integrato l’impianto con un cogeneratore Heron HE009M alimentato a Metano abbinato ad una Pompa di Calore della gamma Bernoulli BE della potenza termica di 40 kW (BE040A).

Tutti i generatori di acqua calda sono interfacciati ad un accumulo di acqua tecnica da 2000 litri al servizio dell’impianto di riscaldamento e della produzione istantanea di ACS tramite scambiatore a piastre saldo-brasate.

In funzionamento estivo la pompa di calore viene convertita in gruppo frigorifero e lavora in supporto al vecchio gruppo di refrigerazione esistente, mentre il cogeneratore lavora sull’accumulo per la produzione di acqua calda sanitaria, fornendo energia elettrica allo stabile.

Tutti i sistemi di inversione dei cicli e di gestione delle produzioni, così come la gestione delle priorità e degli avviamenti delle diverse tecnologie in funzione del minor costo di esercizio sono gestiti in maniera automatica dal Computer di Gestione Impianto Leonardo LE015M, che rende possibile il cambiamento di priorità delle diverse macchine presenti nell’impianto, senza l’intervento dell’uomo; tutto l’impianto è anche controllabile e modificabile in remoto, attraverso l’interfaccia web Leonardo.

Read More

Referenze da Talamello (RN)

Un micro-cogeneratore HE009M alimentato a Metano è stato installato per il riscaldamento di una piscina all’aperto e dei suoi servizi (docce, bagni e ACS per il Locale).

L’impianto è situato nei pressi di un lago sportivo che mette a disposizione dei suoi clienti la piscina riscaldata, i servizi, bar, ristorante e ambienti adibiti al relax.

Grazie alla silenziosità dell’Heron HE009M l’installazione del micro-cogeneratore è stata possibile anche all’esterno, senza turbare la quiete del lago e delle aree relax; il cogeneratore è stato protetto dalle intemperie con un capanno in metallo.

Read More

Referenze da Menaggio (CO)

Alcune immagini di due pompe di calore Bernoulli BE020H in alta temperatura al servizio dell’impianto di riscaldamento, condizionamento e produzione di ACS (Acqua Calda Sanitaria) per una villa privata sul lago di Como.

Le pompe di calore lavorano in parallelo sugli accumuli posizionati in centrale termica: uno adibito all’accumulo di acqua refrigerata per il condizionamento estivo e l’altro adibito all’accumulo di acqua calda tecnica per l’impianto di riscaldamento e per la produzione istantanea di Acqua Calda Sanitaria.

Read More

Referenze da Monterenzio (BO)

Le immagini di un micro cogeneratore Heron HE009M alimentato a metano installato tempo fa in una RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale).

Vista l’elevata richiesta di energia termica da parte dell’utenza l’impianto di cogenerazione è stato installato a supporto dell’impianto esistente, dando la possibilità all’Heron HE009M di lavorare in copertura dello “zoccolo” di fabbisogno per un monte ore superiore alle 6.500 h/annue.

Al fine di poter garantire il funzionamento continuo del gruppo di cogenerazione sono stati installati due accumuli per un totale di 1.600 litri di volume; il primo accumulo (visibile dalle foto) è un volano di Acqua Calda Tecnica da 800 litri al servizio dell’impianto di riscaldamento invernale dell’edificio (impianto in alta temperatura), il secondo accumulo invece preleva dal primo per scaldare ulteriori 800 litri di ACS (Acqua Calda Sanitaria) al servizio degli ospiti della struttura.

La caldaia già presente è stata mantenuta e lavora ad integrazione sull’accumulo di acqua tecnica al raggiungimento di “set-point di minima” impostati in remoto dal computer di gestione impianto Leonardo LE015M, quest’ultimo gestisce anche le accensioni dei circolatori, così come le modulazioni delle valvole a tre vie.

Read More

Referenze da Tavullia (PU)

Alcune immagini di un micro-cogeneratore Heron HE009M alimentato a metano al servizio di un Bed&Breakfast immerso nelle colline di Tavullia.

La struttura ricettiva presentava elevati consumi dovuti al riscaldamento estivo ed invernale di una piscina coperta e dei relativi ambienti di servizio (spogliatoi ed area relax), al riscaldamento dell’abitazione scarsamente isolata (si tratta di una villa storica in pietra) ed alla importante produzione di ACS (Acqua Calda Sanitaria).

L’impianto è stato progettato per far lavorare il cogeneratore la maggior quantità di ore possibile, coprendo la parte di maggior consumo del B&B; i picchi di richiesta vengono gestiti dalla caldaia esistente, che integra quando necessario.

L’intera gestione dell’impianto è controllata dal computer di gestione impianto Leonardo LE015M.

Read More

Referenze da Copparo (FE)

Le immagini di una pompa di calore Bernoulli BE016H installato a Copparo in provincia di Ferrara in un’abitazione indipendente.

Anche in questo caso la pompa di calore monoblocco in alta temperatura è posta al servizio di un’abitazione il cui impianto di riscaldamento necessitava mandate di elevata temperatura e produzioni idonee alla sostituzione di una caldaia a servizio di un impianto tradizionale.

Questa pompa di calore è al servizio dell’impianto di riscaldamento e della produzione di ACS (Acqua Calda Sanitaria), ed è inoltre predisposta per il condizionamento estivo dei locali.

L’unità BE016H con alimentazione trifase (disponibile anche con alimentazione monofase – BE014H) sfrutta due compressori Scroll in tandem su singolo circuito ed il refrigerante ecologico R134A per garantire alte temperature a tutte le condizioni di temperatura esterna, anche per gli inverni più rigidi.